Menu

 

Select Location

Sportster Harley Davidson By Roland Sands

Per questo prototipo special la Harley Davidson ha dato libero sfogo al team Roland Sands per realizzare una moto a sua immagine basata su una sportster HD 1200, Rolad non avendo limiti di tempo e modifiche ha creato quella che vediamo in queste foto dove ha fatto largo uso di suoi componenti e nuovi articoli della serie Machine-Ops finish, il risultato è questa splendida MotoUSA Sportster 48 Street Tracker.

Come sempre, Roland mette nei suoi lavori dei richiami alla tradizione Dirt Track e anche qui vediamo una giusta dose di brio classico di Street Tracker soprattutto nellla sezione del serbatoio e nella coda , entrambi dei quali sono stati progettati e costruiti appositamente per questo progetto, poi messi anche in produzione per commercializzarli. Il motore è un 1200cc V-Twin , anche se hanno aggiunto un po di potenza con un kit di aspirazione RSD Slant fibra di carbonio , accensione Vance & Hines LCS Fuelpack e scarichi personalizzati Slant 2 – in – 2.

Sia le ruote posteriori ( da 19 pollici RSD Slam ) e anteriore presentano la finitura Ops macchine dalle foto si vede chiaramente la profondità offerta della trama dei cerchi. I dischi e le corone anteriori e posteriori evidenziano la finitura OPS , così come la RSD Tracker Grips , e il fanale “Nostalgia”. Il frontale presenta una forcella OEM Harley Nightster con Ghette, Progressive Springs e calibratori con precarico RSD, mentre sul retro una coppia di ammortizzatori serie Progressive Suspension 970 13.5 pollici assorbe gli urtiIl manubrio RSD ProStep 4 “(Black OPS) sono impostato basso è abbastanza indietro per consentire una posizione di guida eretta, mentre le pedane e comandi RSD mantengono i piedi del pilota proprio sotto il manubrioPer finire vediamo la colorazione di un sottile ma imponente Nero, con foglia d’Oro e schema Silver Leaf.

English version: For this prototype special Harley Davidson has given free rein to the team Roland Sands to make a motion in the image based on a sportster HD 1200 Rolad having no limits of time and changes have created what we see in these pictures where he made extensive use of its components and new products Series Machine-Ops finish, the result is this beautiful MotoUSA Sportster 48 Street Tracker. As always, Roland puts in his work of references to tradition Dirt Track and here we see the right amount of panache classic Street Tracker especially Nellla section of the tank and tail, both of which were designed and built specifically for this project, then also put into production to market them. The engine is a 1200cc V-Twin, although they added a bit of power with a suction kit RSD Slant carbon fiber, power Vance & Hines exhaust LCS Fuelpack and customized Slant 2 – in – 2. Both rear wheels (19-inch RSD Slam) and front are finishing Ops machines from the photos you can clearly see the depth range of the plot circles. The discs and anterior and posterior crowns show the OPS finish, as well as the RSD Tracker Grips, and the light “Nostalgia”. The front has a fork OEM Harley Nightster with leggings, Progressive Springs and calibrators with preload RSD, while at the back a pair of shock absorbers Progressive Suspension 970 series 13.5 inch absorbs shock. The handlebar RSD ProStep 4 “(Black OPS) are set low enough to allow a back upright riding position, while the footrests and controls RSD keep the rider’s feet just below the handlebar. Finally we see the color of a subtle but impressive black, with leaf Gold and Silver Leaf pattern.

photo by:  www.rolandsands.com

Blog Foto Harley Davidson , ,

Your Comments

You must be logged in to post a review.

Kustom Advisor

KustomAdvisor.com ha l'obiettivo di fornire informazioni sui professionisti del mondo Custom, tramite notizie fornite direttamente dagli stessi protagonisti, ma anche attraverso commenti e giudizi inseriti da tutti gli appassionati di moto e visitatori del sito. Informazioni e tante foto di Harley Davidson, Triumph, moto custom, bobber, chopper, pinup, hot rod, tattoo e tutto ciò che gira attorno al mondo delle moto, del Kustom e della Kustom Kulture...