Menu

 

Select Location

L’Harley Davidson perde terreno e rischia una crisi

L’allarme è stato lanciato da Milwaukee e credo l’abbiate letto su alcuni giornali, i conti iniziano a non tornare e a non essere più soddisfacenti come gli anni passati. Potrebbe essere l’inizio di una crisi se i dati venissero confermati a fine anno e se continuassero così anche il prossimo.

l’HD ha ufficializzato che le sue vendite sono scese fin’ora tra il 6 e l’8% rispetto allo scorso anno e si prevede un calo tra il 10 e il 20% nel terzo trimestre, e che alla fine dell’anno ci sarà una perdita dell’1% nei margini dei profitti operativi. Quindi di fatto le consegne scenderanno da 262.221 moto nel 2016 a 241.000 nel 2017, che è molto meno di un anno fa in termini numerici. Di conseguenza, la casa di Milwaukee ha deciso di tagliare la produzione nella seconda metà dell’anno, e com’è ovvio ridurre orario di lavoro e personale.

Le cause sono sicuramente da cercare in vari ambiti, anche se la casa madre sta cercando di correre ai ripari con nuovi modelli nel 2018 e si pensa all’acquisto della Ducati per 1,7 miliardi di dollari. I problemi però sono forse più generazionali che di organizzazione e probabilmente la tendenza del pubblico si sta spostando più su altri modelli o addirittura su altri settori, se come dicono le statistiche i nuovi ragazzi che stanno arrivando all’età giusta per una moto forse sono più interessati ad altro e se proprio puntano a moto o scooter usati. Del resto lo vediamo anche noi che vanno molto e sempre più le moto usate e personalizzate a piacere. E forse non è da biasimare il fatto che ragazzi giovani con uno stipendio medio non puntano a modelli che costano dai 15000 euro in su, anche per questo l’Harley sta investendo in modelli come la Street 750 dal costo un po più contenuto. Vedremo nei prossimi mesi come si svilupperà il discorso…

English version: The alarm was launched by Milwaukee and I think you have read it in a few newspapers, the accounts begin to come back and not be as satisfying as the years gone by. It could be the beginning of a crisis if the data were confirmed at the end of the year and if they continued to do so too. HD has officially announced that its sales have dropped by 6 to 8% since last year, and is expected to drop by 10 to 20 percent in the third quarter, and that at the end of the year there Will be a loss of 1% on the margins of operating profits. So in fact the deliveries will drop from 262,221 bikes in 2016 to 241,000 in 2017, which is much less than a year ago in numerical terms. As a result, Milwaukee’s home has decided to cut production in the second half of the year, and it is obvious that working hours and staff are reduced. The causes are surely to be sought in various areas, though the parent company is trying to run with new models in 2018 and plans to buy Ducati for $ 1.7 billion. Problems though are perhaps more generational than the organization and probably the public’s tendency is shifting more to other models or even to other sectors, as the statistics say the young guys who are getting the right age for a motorcycle are perhaps more Interested in anything else and whether they point to used motorcycles or scooters. Besides, we also see that we are going a lot and more and more the used and customized bikes to please. And perhaps it’s not to blame for the fact that young kids with an average salary do not point to models that cost from 15,000 euros up, and for this reason, Harley is investing in models such as the Street 750 by a somewhat smaller cost. We will see in the coming months how the speech will develop.

Blog Evento Foto Harley Davidson Moto , ,

Your Comments

You must be logged in to post a review.

Kustom Advisor

KustomAdvisor.com ha l'obiettivo di fornire informazioni sui professionisti del mondo Custom, tramite notizie fornite direttamente dagli stessi protagonisti, ma anche attraverso commenti e giudizi inseriti da tutti gli appassionati di moto e visitatori del sito. Informazioni e tante foto di Harley Davidson, Triumph, moto custom, bobber, chopper, pinup, hot rod, tattoo e tutto ciò che gira attorno al mondo delle moto, del Kustom e della Kustom Kulture...