Menu

 

Select Location

Una cafè racer per Officine 08

Ammiriamo il lavoro fatto su questa cafè racer da Officine 08 su questa Suzuki GS450 del 1982 che i ragazzi hanno realizzato per il build off di Verona 2014.

Tutti i pezzi che hanno ricuardato la customizzazione sono stati sviluppati in casa dai ragazzi, in particolare il serbatoio è costituito da 17 parti che sono state saldate assieme e lavorate e poi verniciato a lucido per esaltare l’alluminio, il tutto da un bellissimo effetto e si lega perfettamente con il codino in pieno stile cafè racer.

Il telaio è stato rivisto e in soprattutto il forcellone è stato rinforzato con un telaio a traliccio che ne da un tocco molto piacevole, i tubi di scarico sono realizzati artigianalmente e sono stati fatti passare sotto il motore e avvolti con bende per poi far salire i silenziatori in obliquo sotto le pedane. Faro cromato collegato alla forcella rovesciata recuperata da un’Aprilia RS125 che da un’aspetto più racing e sicuramente darà una guida più fluida.

Bello il portatarga lavorato e la sella realizzata a mano in pieno stile anni 70 tipo nubuck.

Ecco la descrizione dalle parole dei ragazzi di Officine 08:

“Questa special su base Suzuki GS450 del 1982 è la nostra prima creazione ufficiale. L’opportunità di costruirla l’abbiamo avuta quando un nostro fornitore ci ha proposto di preparare una moto che montasse alcuni dei loro prodotti, in modo poi da esporla nel proprio stand a Verona durante il Motor Bike Expo. 
 
Il vero problema è stata la tempistica, dato che la proposta ci è stata fatta a Dicembre, a poco più di un mese dalla fiera. Non volevamo lasciarci scappare l’occiasione quindi ci siamo rimboccati le maniche e iniziato subito a lavorare! 
 
Le modifiche hanno richiesto 600 ore di lavoro, la maggior parte delle quali per la creazione della monoscocca sella/serbatoio in alluminio e per le modifiche al telaio. 
La parte posteriore del telaio è stata eliminata, l’abbiamo ricostruita più snella e più alta, con la predisposizione per ospitare un monoammortizzatore. Il forcellone posteriore è stato profondamente rivisto, irrobustito con un traliccio di tubi in modo da sopportare le nuove sollecitazioni date dal monoammortizzatore. Tutti i tubi sono stati preparati, piegati e saldati a tig da noi. 
 
Per la realizzazione della monoscocca abbiamo prima preparato un modello in legno, in modo da avere un solido riferimento per la messa in prova dei vari pezzi di alluminio che avremmo dovuto formare ed in seguito saldare insieme per formare la monoscocca. Questa alla fine è stata ottenuta da 17 differenti parti, tutto alluminio di 2mm di spessore, saldato a tig. 
 
Abbiamo sostituito la forcella anteriore con una a steli rovesciati proveniente da un’Aprilia RS125. I cerchi ora sono da 17 pollici, questi ci hanno anche dato la possibilità di montare il freno a disco sul posteriore e maggiorare il disco anteriore. L’impianto di scarico è stato costruito ex novo sezionando quello originale e ricostruendolo come 2 in 1. 
 
La scatolina portastrumenti è stata creata da noi in alluminio, poi lucidata. Il faro anteriore, il contakm, il terminale di scarico, le frecce anteriori, le frecce posteriori con stop integrato e il portatarga ci sono stati offerti da Highway Hawk.”

Ma vediamola meglio nelle foto sotto…

 Cafe_Racer_Officine08-1

 Cafe_Racer_Officine08-3

Cafe_Racer_Officine08-4

Cafe_Racer_Officine08-5

Cafe_Racer_Officine08-6

Cafe_Racer_Officine08-8

Cafe_Racer_Officine08-7

Blog Cafè Racer Moto Prima pagina Special , ,

Your Comments

You must be logged in to post a review.

Kustom Advisor

KustomAdvisor.com ha l'obiettivo di fornire informazioni sui professionisti del mondo Custom, tramite notizie fornite direttamente dagli stessi protagonisti, ma anche attraverso commenti e giudizi inseriti da tutti gli appassionati di moto e visitatori del sito. Informazioni e tante foto di Harley Davidson, Triumph, moto custom, bobber, chopper, pinup, hot rod, tattoo e tutto ciò che gira attorno al mondo delle moto, del Kustom e della Kustom Kulture...